Direttore
Shorsh Surme
Shorshsurme@yahoo.it

info@hetawikurdistan.it

--------------------------


Leyla Zana
---------------------------


Regista Curdo Yilmaz Güney
**************************

Ruolo delle Donne Curde nella lotta
di Liberazione

*****************************

La questione curda non è piu'
affare di Iran e Tuchia


***************************************


I Medi: Gli antenati dei Curdi
*****************
La Campagna di Al Anfal contro i Curdi
*****************
Kurdistan dell'Iran: Crimini nel silenzio
*************************************
Perlepace.it

*************************************
Intervista con Gianni Vernetti
***************************************
In Iran non c'è solo
la questione Nucleare

************************************
Mortalità infentile:La campagna
Save The Children

*************************
D
iscorso di Obama al Cairo
*********************************
Intervista con Mirella Galletti

****************************

*******************************





 
Rivista Cuturale Curda Hetaw "Sole"
***********************


Castello di Dimdim,
epopea curda di A.Shamilov
******************




Kurdistan.Storia,
economia e risorse,
società e tradizioni,arte e cultura
di Shorsh Surme
Pendragon Editore

****************************


Il primo Dizionario Italiano - Curdo
1878 - Napoli
*****************************

Home Articoli Iraq, Italia completa addestramento 1.100 peshmerga anti-Isis


Iraq, Italia completa addestramento 1.100 peshmerga anti-Isis

Ministero Difesa: cerimonia svolta nel Kurdistan iracheno
Si è svolta, al centro addestrativo di Bnaslawa, nel Kurdistan.......

iracheno, la cerimonia di chiusura del secondo MBC (Modern Brigade Course) a favore di 2 battaglioni della prima e seconda Brigata Peshmerga, di cui 250 unità affidate ai trainers italiani impiegati nell'Operazione "Prima Parthica" operante nel Kurdistan iracheno da inizio 2015. Lo riferisce, in una nota, il ministero della Difesa nel quadro del contributo dell'Italia alla lotta dell'organizzazione terroristica dello Stato islamico nel Nord dell'Iraq.
Gli addestratori italiani, in collaborazione con i trainers della coalizione, coordinati dal KTCC (Kurdistan Training Coordination Center), hanno concluso un intenso iter addestrativo di 8 settimane a favore di 1.100 soldati Peshmerga. "I soldati curdi hanno incrementato e perfezionato le conoscenze acquisite in diversi settori, tra cui il Counter-IED (riconoscimento e disinnesco ordigni esplosivi improvvisati), l'anti cecchinaggio tramite tiratori di precisione, l'uso dell'artiglieria in supporto alla manovra della fanteria", reecita il testo del comunicato..(askanews)