Direttore
Shorsh Surme
Shorshsurme@yahoo.it

info@hetawikurdistan.it

--------------------------


Leyla Zana
---------------------------


Regista Curdo Yilmaz Güney
**************************

Ruolo delle Donne Curde nella lotta
di Liberazione

*****************************

La questione curda non è piu'
affare di Iran e Tuchia


***************************************


I Medi: Gli antenati dei Curdi
*****************
La Campagna di Al Anfal contro i Curdi
*****************
Kurdistan dell'Iran: Crimini nel silenzio
*************************************
Perlepace.it

*************************************
Intervista con Gianni Vernetti
***************************************
In Iran non c'è solo
la questione Nucleare

************************************
Mortalità infentile:La campagna
Save The Children

*************************
D
iscorso di Obama al Cairo
*********************************
Intervista con Mirella Galletti

****************************

*******************************





 
Rivista Cuturale Curda Hetaw "Sole"
***********************


Castello di Dimdim,
epopea curda di A.Shamilov
******************




Kurdistan.Storia,
economia e risorse,
società e tradizioni,arte e cultura
di Shorsh Surme
Pendragon Editore

****************************


Il primo Dizionario Italiano - Curdo
1878 - Napoli
*****************************

Home Articoli Iraq, Baghdad annuncia revoca blocca aereo del Kurdistan


Iraq, Baghdad annuncia revoca blocca aereo del Kurdistan

Askanews
La riapertura degli aeroporti secondo il premier Ababdi avverrà "entro una settimana, non più tardi".......

"In base alle sue prerogative costituzionali il primo ministro Haider Abbadi ha annunciato la riapertura degli aeroporti di Erbil e Suleimanyah ai voli internazionali dopo che le autorità locali nella regione del Kurdistan hanno acconsentito di restituire alle autorità federali la gestione dei due aeroporti indicati", si legge in un comunicato emesso dall'ufficio del primo ministro e riportato dalla tv satellitare curda Rudaw.

Le autorità centrali di Baghdad lo scorso 29 settembre 2017 hanno imposto un embargo ai voli internazionali nei due aeroporti in risposta ad un controverso referendum per l'indipendenza del Kurdistan tenuto il 25 settembre.